Google e il riconoscimento degli oggetti in YouTube

Posted on | settembre 6, 2012 | No Comments

Notizia di questi giorni è il deposito di un brevetto per il riconoscimento degli oggetti presenti nei video.

L’approccio di base è abbastanza comprensibile se consideriamo la natura binaria delle informazioni digitali. Oggetti comuni, come paesaggi e monumenti (ma non solo) hanno caratteristiche simili che possono facilmente essere immagazzinate in un database, confrontate e richiamate all’occorrenza. Per intenderci è un processo simile a quello che vediamo nei serial polizieschi nei quali basta inserire la foto di un sospetto nel computer per farla confrontare con le foto presenti in database (e risalire alle informazioni già archiviate). Continua

Seguici via feed

  • Archivi

  • Tag Cloud